Soluzioni di scambio di dati per l'energia

Una piattaforma di riferimento per l'ecosistema dell’energia

Libera il potenziale dei dati sull'energia grazie ad ecosistemi estesi

Il settore energetico e i servizi pubblici associati abbondano di dati che, quando circolano, migliorano l'efficienza operativa. I sistemi interni delle organizzazioni del settore generano dati provenienti da fonti numerose e diversificate, dalla previsione dei carichi alla qualità della rete, ai contatori intelligenti. Questi dati costituiscono un notevole potenziale per i creatori alla ricerca di innovazioni. Questi attori fanno parte della catena di valore dell'energia, come i costruttori di automobili, il settore dell'edilizia, le banche o le imprese di servizi finanziari.

Condividere e scambiare dati su una piattaforma sicura, affidabile, con un ecosistema esteso favorisce la creazione di partnership di dati. Il Data Exchange contribuisce alla creazione e allo sviluppo di ecosistemi di dati, consentendo a partner, clienti, fornitori e ad altre organizzazioni pubbliche o private di distribuire i propri dati o di attingere dati da altri partecipanti all'ecosistema.

Unisciti all'ecosistema dell’energia e beneficia della sua creazione di valore

I dati sono un prodotto che favorisce la creazione di modelli di business innovativi. Questi nuovi modelli di business si basano sul sourcing, la condivisione e lo scambio di dati energetici in un data marketplace, luogo di incontro tra produttori e utenti di dati. Questa piattaforma strutturata e sicura aiuta le parti interessate a sviluppare nuovi servizi basati sui dati, migliorare la proposta di valore e rafforzare le capacità di analisi e comprensione. Lo scambio di dati sull'energia arricchisce così questa industria al crocevia di un intero ecosistema.

Riunire l'offerta e la domanda di dati relativi al settore energetico in un data hub sicuro

Grazie alla tecnologia di Data Exchange, le organizzazioni pubbliche o private di un intero ecosistema, condividono, distribuiscono, scambiano e commercializzano dati. I dati generati o aggregati dai servizi pubblici e dalle imprese del settore dell'energia circolano quindi in modo sicuro all'interno di una piattaforma di scambio di dati.

Il data hub favorisce l'interconnessione dei produttori e degli utenti di dati. Possono così gestire, strutturare e controllare le transazioni di dati, sviluppare prodotti e offerte di dati ad alto valore aggiunto. Queste offerte sono disponibili a pagamento o gratuitamente, sotto licenza open data o licenza commerciale.

Al servizio di un intero ecosistema

Sviluppare partnership di dati e facilitare l'accesso a molteplici fonti di dati fortemente ricercati provenienti dal settore dell'energia

Industrializzare le transazioni di dati

Offrire un quadro tecnologico innovativo per convertire gli scambi di dati in prodotti di dati.

Sviluppare prodotti innovativi

Scoprire e combinare nuovi dati per creare offerte e servizi innovativi, aumentando così le fonti di reddito

Ecosistema degli impianti energetici

Per soddisfare le esigenze dei loro clienti, i produttori di apparecchiature energetiche del mercato delle energie rinnovabili (tetto fotovoltaico, celle a combustibile o turbine eoliche) e i produttori di prodotti per la domotica per le case connesse devono migliorare l'efficienza e la robustezza dei loro prodotti La gestione di set di dati completi provenienti dal settore dell'energia rafforza le loro capacità per:

  • Prevedere meglio i guasti degli equipaggiamenti
  • Fornire servizi di manutenzione a valore aggiunto
  • Scoprire nuovi casi di utilizzo per i loro prodotti
  • Migliorare la soddisfazione del cliente

Industria dell'edilizia

Di fronte alla crescente urbanizzazione di una popolazione in aumento e alle sfide dello sviluppo sostenibile, l'industria edilizia deve analizzare i dati esterni e i dati ambientali per allinearsi a nuovi obiettivi. Questo settore di attività può utilizzare i dati energetici per:

  • Ridurre la propria impronta energetica
  • Definire i settori prioritari per far fronte all'urbanizzazione
  • Adattare i modelli di costruzione (materiali, architettura) in base alle abitudini di consumo energetico degli habitat e degli uffici in molteplici aree geografiche
  • Industrializzare nuovi modelli di costruzione, materiali e tecniche di ingegneria

Settore pubblico e Smart City

L'analisi dei dati relativi al consumo energetico e agli atteggiamenti in materia di consumo energetico attraverso i contatori intelligenti è uno strumento prezioso per il settore pubblico per:

  • Migliorare le infrastrutture
  • Raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione e valutare l'impatto dei cambiamenti climatici
  • Pianificare e prevedere il consumo energetico in funzione della mobilità della popolazione
  • Creare una base di riferimento precisa in materia di elettricità e una cartografia energetica
  • Valutare l'impatto ambientale dei programmi di costruzione
  • Creare un piano urbanistico basato sulla riduzione del consumo di energia
public-sector-spatial

Assicurazioni, banche e finanza

Le industrie come le assicurazioni, le banche e i servizi finanziari possono beneficiare dei dati energetici per:

  • Comprendere le tendenze economiche ed elaborare strategie di investimento
  • Migliorare i modelli economici integrando i dati sulla produzione di energia
  • Costruire modelli di rischio sulla base di dati anonimi sul consumo energetico e individuare eventi o tendenze
  • Anticipare i flussi di reclami e accelerarne la gestione
bank-finance-use-case

Costruttori automobilistici

Con le auto elettriche e autonome, gli attori dell'industria automobilistica, come i costruttori, hanno avviato una profonda trasformazione del loro modello tradizionale. Oggi, il consumo e l'ottimizzazione energetica svolgono un ruolo centrale. L'industria automobilistica può utilizzare i dati relativi all'energia per:

  • Ottimizzare il processo di ingegneria delle auto elettriche
  • Sviluppare tecnologie più solide
  • Collaborare a monte con altri industriali per facilitare la progettazione dei veicoli elettrici tenendo conto delle nozioni di seconda vita delle batterie
  • Fornire una mappa accurata delle stazioni di ricarica elettrica
  • Offrire nuovi servizi incentrati sui clienti e offerte personalizzate su misura
electric-car-manufacturer

Iniettare l'intelligenza artificiale nel settore dell'energia

Per accelerare il funzionamento degli smart data e contribuire attivamente allo sviluppo dell'economia dei dati, è essenziale la circolazione dei dati per i modelli di IA addestrati. Una delle principali sfide dell'intelligenza artificiale oggi è la mancanza di un'ampia diffusione dei dati in tutto l'ecosistema energetico, limitando la portata globale dell'IA, in particolare tra gli attori innovativi. Il raggruppamento di quantità molto elevate di fonti e set di dati, nonché la creazione di partnership di dati consentono all'intero ecosistema di sviluppare modelli di intelligenza artificiale per:

  • Ottenere una migliore stima del consumo energetico o della produzione di energia
  • Individuare nuovi modelli e migliorare l'efficienza energetica
  • Migliorare la comprensione del comportamento dei clienti
  • Pianificare in modo collaborativo una transizione verso le energie rinnovabili

Desideri iniziare, implementare e sviluppare lo scambio di dati nel settore dell'energia?

Dawex accompagna le organizzazioni pubbliche e private a sviluppare la loro tabella di marcia di Data Exchange, a organizzare la circolazione interna ed esterna dei dati energetici, e a diventare orchestratori del loro data hub.

Gli operatori dell'industria dell'energia si avvalgono dell'esperienza di Dawex per elaborare la loro strategia di scambio di dati. Grazie alla tecnologia di Data Exchange, le organizzazioni del settore energetico possono creare ecosistemi che riuniscono, fra gli altri, i costruttori di automobili, gli operatori edili e le organizzazioni finanziarie. La tecnologia di scambio di dati fornisce anche l'infrastruttura per ottimizzare lo sviluppo di modelli di IA.

Lo sfruttamento dei dati energetici, leva di produttività e di efficienza

Lo scambio di dati può aumentare la produttività delle organizzazioni legate all'energia trasformando i dati da esse originati e generati in asset valorizzabili. La riduzione dei rischi, lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi e l'aumento del valore dell'azienda sono altrettante sfide business da affrontare grazie alla tecnologia di Data Exchange.

Che cosa pensano del Data Exchange gli esperti di settore?

Il MIT CDOIQ Symposium 2021 ha messo in primo piano il Data Exchange. Esperti nei settori della genetica e della biotecnologia, del commercio, dell'agricoltura e del settore viaggi e turismo si sono lanciati in un interessante dibattito sulle sfide e le opportunità introdotte dal Data Exchange e dai marketplace dei dati.

Moderata dalla società di ricerche di mercato IDC, la sessione ha dato la parola a leader di settore esperti, che hanno spiegato come realizzare business case di successo, come ottenere l’approvazione della classe dirigente e come definire modelli operativi e di business.

Ascolta il parere di altri esperti come te sulle opportunità e le sfide del Data Exchange.

mit-cdoiq-2021-speakers

Scopri le ultime notizie sullo Scambio Dati

Ricevi ogni trimestre approfondimenti, analisi e prospettive sullo sviluppo dell'economia dei dati, sui fattori di successo dello scambio di dati e sui vantaggi commerciali del marketplace dei dati.

Organizza una chiamata esplorativa con uno dei nostri esperti di data exchange specializzato nel settore energetico